Organizzazione del lavoro e valutazione delle performance degli impianti: il modello OEE

Come funziona il modello OEE?


L’organizzazione del lavoro e della valutazione delle performance degli impianti è un importante elemento per avviare processi di efficientamento e miglioramento continuo che conducono ad aumento di produttività. Tra i diversi indicatori utilizzabili troviamo l’Overall Equipment Effectiveness (OEE) che, pur adottato nella manifattura giapponese già negli anni Sessanta, ha visto diversi cambiamenti negli ultimi anni, ma soprattutto è ancora poco diffuso nelle imprese italiane, in particolare in quelle che non hanno adottato una tipologia di produzione lean.

Questo contenuto è disponibile integralmente solo agli utenti registrati.
Registrati oppure effettua il login per consultare l'articolo.
Comments are closed.