Nanomateriali e smart sensor: legame tra digitale e nanotecnologie

Quale è l’idea alla base dell’integrazione tra nanomateriali e tecnologie digitali?


I sensori basati su materiali nanostrutturati, proprio per le loro dimensioni estremamente ridotte e per la capacità di possedere particolari proprietà elettriche oppure ottiche, sono in grado di comunicare su scala atomica riuscendo a percepire e a rivelare anche una singola molecola o un singolo ione. Inoltre le nanotecnologie permettono di creare strutture con elevata superficie di “sensing” su aree molto ridotte, avvicinando così le potenzialità artificiali a quelle dei sistemi sensoriali naturali.

Questo contenuto è disponibile integralmente solo agli utenti registrati.
Registrati oppure effettua il login per consultare l'articolo.
Comments are closed.